Nota spese di un restauratore ecclesiastico


Rinnovato il paradiso 32 euro
Rifatta la barba al Padre Eterno 13,50 euro
Rinfrescata la piaga di S. Sebastiano 7 euro
Rifatto il codino al porco di S. Antonio 15 euro
Ritoccato il seno a Sant'Eufemia 5 euro
Messo un corno a MosŤ 10 euro
Passata una mano sul di dietro a S. Anna 6 euro
Restaurate le palle di S. Bartolomeo 25 euro
Otturato il buco di S. Brigida 13 euro
Lucidata la cappella di S. Domenico 20 euro
Allargata la nicchia di S. Lucia 8 euro
Raddrizzata la verga di S. Cristoforo 14 euro
Fatte diverse limature a S. Filomena 5 euro
Ripulito l'uccello a S. Francesco 30 euro
Tolte le ragnatele sul davanti a S. Chiara 20 euro
Fatta una nuova sega a S. Giuseppe 25 euro
Introdotta la linguetta nell'organo di S. Cecilia 10 euro
Ritoccata la coscia a S. Rita 3 euro
Rifatto il culo ad un angelo dietro l'altare 20 euro
Rifatto l'occhio al cane di S. Rocco 5 euro
Foderata la nicchia a S. Alfonso 14 euro
Ritoccato l'uccello nella mano di S. Francesco 8 euro
Fatto fare un altro bimbo alla Madonna 15 euro

Vedi originale